The Game Awards 2018: Premiazioni e giochi

179

Il 7 dicembre 2018, a Los Angeles si sono svolti i The Game Awards 2018, premiazione annuale dei videogiochi di Geoff Keighley con annessa annunciazione di nuovi giochi in uscita. Le candidature sono state rivelate il 13 novembre 2018.

I fan hanno avuto la possibilità di votare, dal 13 novembre al 6 dicembre 2018, sul sito ufficiale e attraverso varie piattaforme come Discord, Amazon Alexa, Google Assistant, Twitter, Facebook Messenger e Bilibili.

The Game Awards

Le premiazioni più importanti

I giochi che sono stati candidati per la premiazione “gioco dell’anno” sono: Assassin’s Creed Odyssey (Ubisoft Quebec / Ubisoft), Celeste (Matt Makes Games), God of War (Sony Santa Monica / SIE), Marvel’s Spider-Man (Insomniac Games / SIE), Monster Hunter: World (Capcom), Red Dead Redemption 2 (Rockstar Games). Il gioco premiato è stato God of War.

I giochi candidati come “migliori giochi online” sono: Destiny 2 (Bungie / Activision), Fortnite (Epic Games), No Man’s Sky (Hello Games), Overwatch (Blizzard), Tom Clancy’s Rainbow Six Siege (Ubisoft Montreal / Ubisoft). Il vincitore di questa competizione è stato Fortnite.

Come “migliore direzione di gioco” sono stati candidati: A Way Out (Hazelight Studios / EA), Detroit: Become Human (Quantic Dream / SIE), God of War (Sony Santa Monica / SIE), Marvel’s Spider-Man (Insomniac Games / SIE), Red Dead Redemption 2 (Rockstar Games). Il vincitore di questa competizione è stato God of war.

Per i candidati come “migliore narrativa” troviamo: Detroit: Become Human (Quantic Dream / SIE), God of War” (Sony Santa Monica / SIE), Life is Strange 2: Episode 1 (Dontnod Entertainment / Square Enix), Marvel’s Spider-Man” (Insomniac Games / SIE), Red Dead Redemption 2, di cui quest’ultimo vincitore.

I candidati per la “migliore scenografia” sono stati: Assassin’s Creed Odyssey (Ubisoft Quebec / Ubisoft), God of War (Sony Santa Monica / SIE), Octopath Traveler (Square Enix / Acquire / Nintendo), Red Dead Redemption 2 (Rockstar Games) e per ultimo il vincitore, Return of Obra Dinn (3909 LLC).

Per la premiazione come “migliore colonna sonora” abbiamo: Celeste (Lena Raine), God of War (Bear McCreary), Marvel’s Spider-Man (John Paesano), Ni No Kuni II (Joe Hisaishi), Octopath Traveler (Yasunori Nishiki), ed il pluripremiato e vincitore Red Dead Redemption 2 (Woody Jackson).

Per ultimo, tra le premiazioni più importanti, troviamo come candidati per la “migliore performance” i seguenti attori: Bryan Dechart nel ruolo di Connor (Detroit: Become Human), Christopher Judge nel ruolo di Kratos (God of War), Melissanthi Mahut nel ruolo di Kassandra (Assassin’s Creed Odyssey), Yuri Lowenthal nel ruolo di Peter Parker (Marvel’s Spider-Man) e come per consuetudine, il vincitore Roger Clark nel ruolo di Arthur Morgan in Red Dead Redemption 2.

 

I giochi annunciati a The Game Awards 2018

Il The Game Awards 2018 è stato inaugurato da Marvel Ultimate Alliance 3 The Black Order, esclusiva per Nintendo Switch in uscita ne 2019. Segue Hades, nuovo gioco degli autori di Bastion e Transistor, spazio anche a Far Cry New Dawn, sequel di Far Cry 5 in uscita su PC, PS4 e Xbox One il 15 febbraio del prossimo anno.

The Stanley Parable arriverà su console con una riedizione denominata Ultra Deluxe Edition insieme ad Among Trees. Segue Crash Team Racing Nitro Fueled, remake di CTR.

Obsidian ha annunciato The Outer Worlds, mentre Hello Games (team autore di No Man’s Sky) presenta The Last Campfire. The Pathless è invece il nuovo gioco di Giant Squid (ABZU), anche Studio Wildcard (ARK Survival Evolved) era presente ai Game Awards con l’annuncio di Atlas. Troviamo anche Stranger Things 3 The Game realizzato in collaborazione con Netflix.

Due uscite molto importanti saranno Mortal Kombat 11 (in uscita il 23 aprile 2019) e il nuovo Dragon Age, quest’ultimo ancora privo di un titolo.

  • Resta aggiornato sul mondo del TECH consulta il nostro archivio CLICCA QUI

Articoli Correlati



SHARE