Intel Xeon W-3175X: Tutte le caratteristiche del nuovo processore

52

È ufficiale, arriva sul mercato il nuovo Intel Xeon W-3175X, il nuovo processore top di gamma che ha iniziato, già a dicembre 2018, a fare capolino su molti degli shop online europei, nei quali era possibile prenotarlo per una cifra pari a 4100 euro. La nuova creazione di Intel risulta davvero imperdibile, grazie anche ai 28 core sbloccati, alla nuova generazione di schede madri ed alle prestazioni nettamente migliorate e maggiorate rispetto ai precedenti modelli. Si tratta, inoltre, di un processore che ha dimostrato di essere molto esigente in termini di dissipazione, specie se si considera l’overclock.

Ma analizziamo passo passo tutte le sue caratteristiche più innovative, che lo rendono un pezzo forte sul mercato del momento.

Intel Xeon W-3175X

Scheda tecnica di Intel Xeon W-3175X

Tra le tante accattivanti caratteristiche, si distingue la frequenza di basse di questo processore, la quale è di 3,1 GHz, diversamente da quella in modalità Turbo Boost, che raggiunge i 4,3 GHz; nonostante ciò, il dispositivo sarà libero sul mercato, e conterrà perciò moltiplicatori sbloccati, che permetteranno la possibilità di intervenire su frequenze operative e su tensioni di alimentazione.

All’interno del processore troviamo la logica di controllo per 48 linee Pci Express 3.0, alla quali si aggiungono quelle dedicate al bus DMI 3.0, il quale si occupa di collegare il processore al chipset. I core sbloccati di cui si parlava all’inizio sono affiancati da un controller di memoria a sei canali, i quali sono in grado di gestire moduli DDR4 con frequenza operative di 2.666 MHz e con supporto ECC. 38,5 sono gli MB di cache L3, e riguardo al TDP, neanche lui è da meno alle altre specifiche, con ben 255 watt.

L’Intel Xeon W-3175X rappresenta, inoltre, l’unico processore con architettura Skylake-X per il momento, la quale è disponibile per la nuova generazione di schede madri con socket LGA 3647.

Proprio per la sua grande potenza e le sue grandi capacità, rispetto ai precedenti modelli, o anche solo ai simili presenti sul mercato attualmente, per sfruttare un processore di questo tipo, e di tale calibro, è necessaria una scheda madre altrettanto prestante ed adeguata: assieme a questo processore, infatti, sono state appositamente create due schede madri appropriate all’Intel Xeon W-3175X, ovvero l’Asus ROG Dominus Extrime e la Gigabyte SKL-SP 15, le quali si trovano già attualmente in commercio, assieme al processore in questione.

 

Prezzi di Intel Xeon W-3175X

Il prezzo al momento dell’annuncio del prodotto è stato piuttosto elevato: superava, infatti, i 4100 dollari in pre-ordine, e ad oggi non sembra essere modificato, né minimamente sceso, e diverse speculazioni affermano, invece, che il prezzo ufficiale raggiunga addirittura gli 8000 dollari, un prezzo notevolmente superiore alla controparte AMD.

L’Intel Xeon W-3175 rimane, tuttavia, ancora difficile da reperire, al momento, e di certo chi sarà in grado di permetterselo non sarà una gran vastità della popolazione, ma godrà, senza dubbio, di un prodotto eccellente con prestazioni da favola, per gli utenti più esigenti e per il lavori che richiedono questa tipologia di performance elevate.

Ti suggeriamo queste letture

QUALCOMM SNAPDRAGON 855

Geforce RTX 2080

  • Resta aggiornato sul mondo del TECH consulta il nostro archivio CLICCA QUI

Articoli Correlati



SHARE