Sony Xperia XZ4: Cosa sappiamo e quando uscirà

42

A poche settimane dalla presentazione di questo nuovo gioiello tecnologico di casa Sony, facciamo un sunto di tutto ciò che è trapelato durante gli ultimi mesi riguardo l’ultimo modello Xperia.

Ciò che pare certo è che verrà presentato il prossimo mese, durante il Mobile World Congress di Barcellona, che inizierà il 25 febbraio, e offrirà 3 giorni di emozioni per gli amanti del mondo mobile (e non solo).

Ciò che è trapelato dai rumor, finora, è che il Sony Xperia XZ4 dovrebbe essere dotato di una tripla fotocamera posteriore, probabilmente una dedicata agli scatti panoramici, mentre una dovrebbe offrire uno zoom ottico fino a 2x, una soluzione simile a quella adottata di recente da molti competitor.

Sony Xperia XZ4

Il tutto dovrebbe girare su un SoC di Qualcomm, lo Snapdragon 855, centro del potere dei veri top di gamma del momento, ai quali si appoggiano 6 GB di ram e fino a 256GB di memoria dedicata all’archiviazione dati.

Sembra confermato l’addio al jack da 3.5mm, in favore di un connettore usb Type-C capace di trasmettere audio tramite un dongle dedicato.

Che anche Sony utilizzi l’abbandono del jack da 3.5mm come scusa per una maggiore capacità della batteria? Chissà, ciò che sappiamo finora è che la batteria dovrebbe essere di 3900 mAh, decisamente più capiente della media.

Il design di questo Sony Xperia XZ4, finalmente, presenta dei netti passi avanti rispetto agli Xperia di qualche anno fa.

Si parte da cornici assai più sottili, una ricerca estetica che permette di avere un rapporto screen-to-body assai elevato.

Nessun notch previsto per questa serie di dispositivi, una scelta che farà felici molti utenti. Al suo posto una sottile barra nera dove verranno alloggiati tutti i sensori e la fotocamera frontale.

Display, come già anticipato, enorme. Secondo i rumor il display potrebbe avere un incredibile rapporto 21:9 e un’altezza di 15.2cm, risultando, così, alto come l’iPhone XS Max.

Indubbiamente una scelta bizzarra da parte di Sony, che aveva fatto dell’usabilità una filosofia quasi indelebile dei propri dispositivi. Un display così alto potrebbe creare non pochi problemi agli utilizzatori dalle mani piccole.

Altri rumor giustificano questa scelta di Sony, si vocifera infatti che la casa Giapponese abbia intenzione di aggiornare in maniera consistente la propria interfaccia grafica, inseguendo lo stile della concorrente coreana Samsung, che con la sua One UI ha spostato grossa parte dell’interfaccia attiva (pulsanti, menu etc), nella parte inferiore dello schermo, più facile da raggiungere con le dita.

Il lettore di impronte digitali sarà posizionato, come da tradizione Sony, sul pulsante di accensione, posto sul lato destro del dispositivo.

I seguito le specifiche finora conosciute:

 

Processore: SoC Snapdragon 855, Octacore (2.84 GHz, Single core, Kryo 485 + 2.42 GHz, Tri core, Kryo 485 + 1.8 GHz, Quad core, Kryo 485)

Ram: 6gb

Storage: 64-256GB

Batteria: 3900 mAh

Display: 6.55” (15.2cm o 16.64cm), Tecnologia Oled, Gorilla Glass (modello non specificato)

Sistema Operativo: Android 9.0 (Pie)

Dual sim: Sì (potrebbe variare nei modelli regionali)

Ti suggeriamo queste letture

Oppo RX17

Huawei Mate 20

Samsung Galaxy S10

Articoli Correlati



SHARE