Pagamenti digitali: Una crescita esponenziale

165

Il mercato digitale, seppur da pochi anni, ha ormai preso indiscutibilmente piede sulla scena economica e, nella fattispecie, su ciò che riguarda l’acquisto, la vendita e più in generale, lo scambio di denaro, trascinando con sé una componente fondamentale al meccanismo dello stesso: il pagamento digitale, favorendone il suo sviluppo – oggi da considerare avanzato – e migliorando ed ottimizzando la sua efficienza e le sue potenzialità nelle interazioni della vita di tutti i giorni.

Il mondo digitale ha chiaramente un forte impatto sulla vita odierna e per tale motivazione la crescita dei pagamenti digitali è d’obbligo in quest’ottica, proiettata non solo al presente, ma anche al futuro.

Accedere e pagare con un clic è, dunque, oggi alla portata di tutti, e quello che offre il mondo digitale sono nuovi metodi semplici e veloci.

Ma quali sono gli sviluppi attuali al riguardo, e quali i riscontri positivi?

PAGAMENTI DIGITALI

Il pagamento digitale e il suo sviluppo

Con un’approssimazione elementare, il sistema di pagamento digitale prevede due passaggi cardine ben distinti: la registrazione all’interno del negozio online dei propri dati strettamente personali, tra cui indirizzo privato, e chiaramente nome e cognome; ed il servizio di pagamento, il quale necessita della registrazione dei dati di pagamento che si vogliono utilizzare per la trasmissione di tutte le informazioni al gestore e-commerce.

È assolutamente necessario che i due passaggi siano separati per questioni legate alla sicurezza, in modo tale che il gestore non abbia la possibilità di memorizzare alcun dato sensibile del cliente, secondo quanto, inoltre, stabilito dalla legge.

La normativa vigente prevede oggi, infatti, che alcun gestore e-commerce partecipi alla transazione di pagamento, affidando questo compito ai servizi certificati PCI-DSS.

Entrata in vigore a gennaio 2018, la direttiva europea 2015/2366, meglio conosciuta come Psd2 – acronimo di Payment service direttive 2 – instaura numerose novità e rivede le regole relative ai pagamenti online effettuati da device mobili e non, da bancomat e carte di credito, ponendo l’attenzione sulle transazioni effettuate da e tra utenti e/o aziende, con l’obiettivo dichiarato di innalzare il grado di trasparenza e sicurezza dei pagamenti online.

Volta a garantire la sicurezza, la norma ha favorito così il proliferare di più tipologie di pagamento, ognuna delle quali destinata alla più alta affidabilità ed adottata da aziende differenti per comodità ed esigenze diverse.

Lo sviluppo sempre più repentino di metodi di pagamento veloci, sbrigativi e a portata di mano, ha condotto, altresì, ad un adeguamento globale nei confronti di una metodologia digitale, portando così le grandi aziende mondiali, e più in generale, i grandi player del mondo a convertirsi ed adottare le opportunità offerte dai pagamenti digitali.

Non sono poche le banche, gli e-commerce e i player finanziari che hanno, ormai, integrato ai propri servizi la possibilità di pagare attraverso un sistema di pagamento digitale, permettendo loro di velocizzare le transazioni, e fornendo al cliente la garanzia della comodità e la possibilità di avere tutto a portata di click.

La comodità del pagamento digitale

Uno dei maggiori vantaggi che accompagna la scelta dell’utilizzo di un sistema di pagamento digitale, risiede senza alcun dubbio nella comodità di poter effettuare pagamenti immediati, senza lunghe file da attendere, in brevi passaggi e con pochi click.

Tutto ciò è facilitato dall’ingegnosa idea di un metodo di pagamento digitale che superi la prassi dell’inserimento dato ad ogni transazione e ad ogni pagamento, adottato da molteplici aziende di rilevanza mondiale, come ad esempio Amazon.com. Non indifferenti sono stati i benefici tratti da questa nuova metodologia di applicazione, i quali hanno persino condotto ad una drastica diminuzione dell’annullamento degli ordini di innumerevoli internet company.

  • Resta aggiornato sul mondo del TECH consulta il nostro archivio CLICCA QUI

Articoli Correlati



SHARE