IPHONE X: Tutti i problemi

290

Dall’uscita del più celebre e conosciuto iPhone – l’iPhone X – molti utenti hanno lamentato una moltitudine di bug e problemi con questo smartphone: schermi non responsivi, altoparlanti che ronzano, problemi con Face ID, fotocamera non funzionante ed altro ancora. Vediamo nel dettaglio quali sono i problemi riscontrati.

IPHONE X

Schermo non reattivo e touch screen non funzionante

La Apple ha confermato che alcuni modelli soffrono di un problema che può causare ad alcune parti dello schermo la mancanza di reattività al tocco dell’utente o, al contrario, una reattività immotivata all’assenza di tocco. Per questo problema Apple ha fornito, e continua a fornire, sostituzione gratuite dello schermo per i dispositivi difettosi.

Alcuni utenti si sono resi, invece, conto che il loro touch screen, sotto l’azione di basse temperature, fosse poco reattivo ed, in alcuni casi, smettesse di funzionare con il freddo. A quanto pare lo schermo dell’iPhone X non risponde temporaneamente al tocco dopo un rapido calo di temperatura. La Apple ha sempre avvisato che l’iPhone non funziona a temperature inferiori a 0 gradi o superiori ai 35.

In risposta l’azienda ha rilasciato un aggiornamento iOS 11 che risolve il problema.

 

Fotocamera e Face ID

A quanto pare l’obiettivo della fotocamera sul retro dell’iPhone X si rompe facilmente. Molti utenti hanno addirittura riferito che questi danni non sono causati da cadute accidentali ma che possa essere il freddo a causare la rottura dell’obiettivo, ed altri hanno segnalato crepe nel vetro anche nei periodi più caldi. Per questo problema la Apple ha fatto notare che il vetro della fotocamera è in zaffiro, più resistente del vetro normale, e per questo l’azienda si rifiuta di offrire sostituzioni in garanzia.

Per quanto riguarda il malfunzionamento di Face ID, si suppone che esso si verifica quando vi è un problema sia con la fotocamera anteriore che con quella posteriore: il tutto fa sì che la videocamera funzioni solo parzialmente.

La Apple viene molto in contro al cliente in queste situazioni, cosicché se l’iPhone si rifiuta di riconoscere l’utente, l’azienda si premura di sostituire gratuitamente lo smartphone con un modello uguale, effettuando prima un accurato controllo sulle fotocamere. Il fatto che questo problema colleghi le fotocamere anteriori e posteriori suggerisce che esiste una relazione tra il sistema TrueDepth utilizzato dalla fotocamera Face ID e la fotocamera sul retro dell’iPhone.

 

Ritardo nella ricezione

Molti altri utenti hanno problemi con le chiamate in arrivo. Il problema ha luogo nella ricezione delle chiamata, che in realtà avviene correttamente, ma alla quale si fa fatica a rispondere immediatamente, a causa del fatto che la schermata che permette di rispondere o chiudere la chiamata, compare dopo ben 5-10 secondi da quando il cellulare inizia a squillare, rischiando talvolta di non poter rispondere in tempo.

 

Capelli e mal di testa

Un problema buffo che è stato denunciato da alcuni utenti è il fatto che l’iPhone X tiri i capelli mentre si parla al telefono. Infatti sembra che l’iPhone sia particolarmente attratto da barbe e capelli lunghi e li catturi nello spazio tra la ghiera ed il display.

Alcune lamentele sono sorte, invece, in merito al fatto che il dispositivo possa causare affaticamento degli occhi e mal di testa.

Ancora non si è sicuri se il problema sia dello smartphone ma, in ogni caso, potrebbe essere correlato all’utilizzo di Apple della modulazione di larghezza di impulso per attenuare la luminosità del display e ciò potrebbe comportare un effetto sfarfallio a cui alcune persone sono sensibili.

  • Resta aggiornato sul mondo del TECH consulta il nostro archivio CLICCA QUI

Articoli Correlati



SHARE